logo

AIUTA
LA FONDAZIONE
La "Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi per i più bisognosi" Onlus è una fondazione senza fini di lucro con scopi umanitari. Curare, educare e sostenere minori, donne e anziani non autosufficienti è il nostro obiettivo.
"Aiutare significa condividere le proprie risorse con chi ne è privo, ma solo quelle risorse che possono rendere l'altro capace di crearsi una propria autonomia, una progressiva indipendenza anche da chi l'ha aiutato."
T.Rossi

onbra

ombrag

Diventa anche TU un "Amico della Fondazione"

Diventa anche tu un Amico della Fondazione

La Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi Onlus, per il 2014, rinnova la campagna Amico della Fondazione.


Aderire alla Fondazione significa diventare soggetti attivi nella promozione e produzione di cultura e partecipare con orgoglio alla crescita della Fondazione stessa.

Diventa anche TU un...

 

"Amico della Fondazione"!

Per informazioni clicca qui

La Fondazione presenta il Verdicchio DOC FRUTTOBIANCO

  

 

 

FRUTTOBIANCO Verdicchio DOC

Caro Amico,

è con grande piacere che ti comunico che

è nato FRUTTOBIANCO,

il nuovo Verdicchio DOC

della Fondazione Maria Grazia

Balducci Rossi per i più bisognosi onlus.

 

FRUTTOBIANCO è il risultato dell’impegno della Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi

per la tutela e la difesa del territorio

e degli antichi “saperi” e “sapori”

che ne sono la storia.

 

continua a leggere...

 

 

Un importante gesto di solidarietà...

Dona il tuo tempo...

Un importante riconoscimento per il Centro Sanitario

 

 

Centro Sanitario Sabato 18 Maggio 2013, nel villaggio di Yakassé-Fessayé, presso il Centro Sanitario, la Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi ha siglato una convenzione con il Ministero ivoriano della Sanità e della lotta contro l'HIV, relativamente a iniziative di contrasto alla diffusione, sensibilizzazione e cura dell'HIV e della tubercolosi.

 

Il Centro Sanitario della Fondazione, attivo da anni in questi ambiti, è diventato così un presidio sanitario istituzionalizzato.

 

Hanno presenziato alla firma del documento autorità italiane e ivoriane. In particolare l'Ambasciatore Italiano in Costa d'Avorio, S.E. Alfonso Di Riso, le Autorità del Ministero della Sanità e della lotta contro l'HIV ivoriane, il Capo del Villaggio (Chef) e i rappresentanti italiani della Fondazione, il Presidente Tommaso Rossi e Andrea Rossi.

 

 

Leggi la Convezione - Francese | Italiano

Progetto Maternità Sicura

“Maternità Sicura” nasce nel 2010, da uno studio realizzato sulla popolazione del villaggio di Yakassé-Feyassé, per contribuire a risolvere alcune delle problematiche individuate nelle donne in gravidanza: dalla mancanza di informazioni sui comportamenti e sulla profilassi, alle problematiche legate al parto in luoghi non opportuni. Dalla malnutrizione, alla non vaccinazione. Non ultimo, all’assenza di prevenzione rispetto alle malattie sessualmente trasmissibili, quali l’HIV.

 

Nel 2011, il progetto è stato presentato alla Regione Marche che ha deciso di sostenerlo, cofinanziandolo per la durata di due anni. Nel Luglio del 2011 è entrato in fase operativa.  

 

Specificatamente, gli obiettivi del “Progetto Maternità Sicura” sono:

 

 
  • Ridurre il tasso di mortalità materna (prima causa di morte della popolazione femminile)
  • Educare alle visite prenatali/postnatali
  • Educare al parto in strutture sanitarie
  • Educare alla vaccinazione
  • Educare alla corretta nutrizione
  • Ridurre il tasso di HIV dei residenti.

 

 

Aiuta la Fondazione a portare avanti i progetti attivi in Costa d’Avorio
Destinando il 5 x mille dell’Irpef al
CF 92021780421
Attraverso una donazione su: Banca Popolare Etica
IT 46 F 05018 02600 000000125475
Cassa di Risparmio di Fano
IT 40 Y 06145 21300 000003000704
Unicredit
IT 56 G 02008 21301 000101668797
Banca Popolare dell'Emilia Romagna
IT 74 V 05387 21300 000002088944
...e grazie anche a te

Il taccuino della solidarietà

Il taccuino della solidarietà

Codice Etico

Il Codice Etico esplica valori e principi che guidano il comportamento e le attività della Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi e dei suoi collaboratori e partner.

Leggi il Codice Etico

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.057 secondi
Powered by Simplit CMS